Sei anni... con gusto e passione!

La sesta edizione di “Saporinlibertà” si presenta con la forza di una rassegna che è diventata per tutti la “Rassegna del Luganese”. 35 ristoranti in questo 2017 si presentano al pubblico per promuovere l’idea originaria che vuole al centro la promozione del territorio, dei suoi sapori e delle sue peculiarità. Con lo stesso entusiasmo degli inizi e con lo stesso obiettivo: quello di invogliare i nostri affezionati clienti a uscire di casa e scegliere i nostri ristoranti per pranzi e cene emozionanti. E tutti sappiamo quanto oggi, in piena crisi economica, sia determinante per la nostra economia, sostenere gli esercenti ticinesi e i prodotti del territorio.

L'elemento che da subito ha contraddistinto “Saporinlibertà” è la convinzione che i nostri prodotti tipici sono da conoscere e valorizzare, così da tutelare le migliori tradizioni del nostro Cantone. Lo abbiamo fatto come prima rassegna dedicata in modo completo al territorio, con un'iniziativa che intende promuovere la conoscenza e l'utilizzo dei prodotti ticinesi nella ristorazione. L'introduzione del “piatto in libertà” ha poi gettato un ponte ideale tra il Ticino e altre realtà gastronomiche, permettendo a noi tutti di aprire i nostri personali orizzonti del gusto.

L’augurio è quello di sempre: apprezzare la professionalità, la competenza e la passione dei nostri chef e per questo vi invito a scoprire le golose specialità di “Saporinlibertà”.

Daniele Meni
Presidente di GastroLugano
e del Comitato“Saporinlibertà”